Cos'è la "dipendenza dal lavoro" e come faccio a sapere se ce l'ho?

A cura di Relations Australia

Sei dipendente dal lavoro? Una nuova ricerca mostra che molti australiani sono ad alto rischio di dipendenza dal lavoro, con le donne, le persone non binarie e di genere diverso che hanno maggiori probabilità di essere colpite.

Sono in corso studi in tutto il mondo per comprendere meglio la dipendenza dal lavoro, con più di 60 paesi che si uniscono alla ricerca. Un esperto afferma che la dipendenza dal lavoro è pari più diffuso della dipendenza dal gioco.

Come ogni altra dipendenza, la dipendenza dal lavoro o essere un "maniaco del lavoro" può essere incredibilmente dannoso, con enormi impatti sulle nostre carriere, relazioni e salute a lungo termine; ecco perché è importante conoscere i segni e cosa puoi fare per aiutare.

Cos'è la dipendenza dal lavoro?

Dipendenza dal lavoro è l'incapacità di smettere di lavorare. Potresti sentirti come se non potessi staccare la spina e riprenderti. Potresti sentirti in colpa o ansioso quando non puoi fare o accedere al lavoro. Potresti sentire un bisogno compulsivo di successo e perfezionismo, con standard incredibilmente alti. Ma potrebbe non sembrare sempre una cosa negativa, perché quando riesci a raggiungere gli obiettivi, potresti provare un enorme senso di euforia - uno "sballo", che ti costringerà a farlo ancora e ancora: anche se ti sta danneggiando .

È stimato fino a 30% dei lavoratori australiani sono ad alto rischio di dipendenza dal lavoro – con le donne, le persone non binarie e di genere più a rischio.

Quali sono i segni della dipendenza dal lavoro?

Ci possono essere molti segni di dipendenza dal lavoro. Secondo il Scala della dipendenza dal lavoro di Bergen, che è stato sviluppato dall'Università di Bergen, potresti essere dipendente dal lavoro se regolarmente:

  • pensa a come puoi liberare più tempo per lavorare
  • trascorrere più tempo a lavorare di quanto intendi
  • lavorare così tanto da avere un impatto negativo sulla tua salute
  • diventa stressato se non puoi lavorare
  • abbassare l'importanza di cose come hobby e cura di sé
  • lavorare per ridurre i sensi di colpa, impotenza, ansia e depressione
  • non puoi ridurre la quantità di lavoro, anche se ti è stato detto di farlo.

Altri segni possono includere ansia, irritabilità, sensi di colpa, paura e mancanza di controllo, secondo a studio di 1200 australiani della dottoressa Rachael Potter della University of South Australia.

Perché la dipendenza dal lavoro sta diventando sempre più un problema?

Ci sono molti fattori che stanno portando le persone a diventare dipendenti dal lavoro, inclusa la facilità con cui è possibile accedere al lavoro, soprattutto se si lavora da casa. Sebbene il lavoro a distanza sia vitale per l'accessibilità, può anche offuscare i confini tra casa e lavoro, rendendo difficile staccare la spina. Potrebbe sembrare come controllare le e-mail a tarda notte dal telefono, lavorare oltre l'orario assegnato o lavorare nei giorni liberi e può diventare più allettante quanto più alto è il tuo carico di lavoro.

Un altro problema sono le ulteriori pressioni della vita che ricadono sulle donne e sulle persone di genere diverso, specialmente nelle relazioni eteronormative, con compiti come le faccende domestiche, la cura dei bambini e l'amministrazione della vita. Con queste richieste e pressioni a conciliare lavoro e vita, e "avere tutto", può essere facile sentirsi ansiosi, colpevoli e come se avessi bisogno di lavorare di più per metterti alla prova.

Questo può diventare ancora più complicato se aggiungi strati di intersezionalità e lotte finanziarie. IL divario retributivo di genere, che attualmente si trova alle 13.3% in Australia, potrebbe anche significare che le donne devono lavorare di più per guadagnare gli stessi soldi e il divario si allarga solo quando aggiungi disabilità e colore della pelle nell'equazione.

I giovani possono anche essere maggiormente a rischio di dipendenza dal lavoro, in particolare se non hanno la sicurezza del lavoro e lavorano per il salario minimo.

Qual è l'impatto della dipendenza dal lavoro sulla nostra salute e sul nostro benessere?

La dipendenza dal lavoro può avere un enorme impatto sul tuo benessere, portando a stress estremo, esaurimento e burnout. Può anche innescare condizioni di salute mentale, tra cui depressione e ansia, e indebolire il sistema immunitario, aumentando il rischio di malattie e sviluppando condizioni di salute croniche e disabilità, dalle quali potresti non riprenderti mai completamente. E più a lungo continui questo ciclo di esaurimento, peggio può andare. Potrebbe anche significare che hai problemi con cose come dormire, cucinare, pulire e riuscire a prenderti cura di te stesso.

La dipendenza dal lavoro può anche avere un impatto negativo sulla tua carriera e sulle tue relazioni, soprattutto se sviluppi complicazioni di salute dovute allo stress a lungo termine. Potrebbe farti alienare la tua famiglia e i tuoi amici, e persino evitarli se ti senti attaccato quando ti dicono che stai lavorando troppo. Questo può anche portare a sentimenti di solitudine e senso di colpa, aumentando ulteriormente il rischio di problemi di salute mentale.

Suggerimenti e consigli per affrontare la dipendenza dal lavoro

La cosa più importante che puoi fare per affrontare la dipendenza dal lavoro è riconoscere di avere un problema. Sii onesto con te stesso e riconosci i segnali di pericolo e l'impatto che ha sulla tua vita e su coloro che ti circondano.

Puoi anche:

  • parla con i tuoi cari
  • attenersi all'orario di lavoro assegnato
  • smetti di controllare le tue e-mail dopo l'orario di lavoro
  • dare la priorità al tempo per gli hobby, le relazioni e la cura di sé
  • programmare il tempo libero
  • parla con il tuo manager per ridurre il tuo carico di lavoro o chiedi condizioni flessibili
  • unisciti a un gruppo di supporto
  • parla con un consulente, uno psicologo o accedi al tuo Programma di assistenza ai dipendenti (EAP).

È importante che i luoghi di lavoro guidino questa conversazione, in modo che i dipendenti si sentano abbastanza sicuri da rivelare le loro preoccupazioni. Questo aiuta anche a ridurre lo stigma e la vergogna associati alla dipendenza e aumenta la probabilità che le persone cerchino aiuto.

Hai bisogno di supporto? Relationships Australia NSW offre una gamma di servizi di consulenza in grado di supportare i luoghi di lavoro e il personale con problemi legati al lavoro. Per saperne di più sul nostro Programma di assistenza ai dipendenti (EAP)Contattaci Oggi

Connettiti con noi

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie e contenuti.

Supportare il benessere della tua relazione

Scopri le ultime novità dal nostro Knowledge Hub.

‘School refusal’: What Is It and How Can I Support My Child?

Articolo.Famiglie.Genitorialità

"Rifiuto scolastico": cos'è e come posso mantenere mio figlio?

Mentre alcuni potrebbero dire che la scuola è il periodo più bello della vita, un numero crescente di bambini e adolescenti...

The ‘Friendship Recession’: Why Men Struggle to Build and Keep Close Friends 

Articolo.Individui.Amicizie

La "recessione dell'amicizia": perché gli uomini lottano per costruire e mantenere amici intimi

Nel 2023, Leonard ha intrapreso una “ricerca” di un mese per fare nuove amicizie e riconnettersi con quelli vecchi. Scrivere per Il...

Empowering Managers: Upskilling in Counselling Is Vital for Supporting Employees’ Mental Health

Articolo.Individui.Lavoro + denaro

Responsabilizzare i manager: il miglioramento delle competenze nella consulenza è vitale per supportare la salute mentale dei dipendenti

Quando guidi gli altri, puoi aspettarti di fornire guida, costruire relazioni e comunicare con il tuo team. Ma sta diventando...

Iscriviti alla nostra newsletter
Salta al contenuto