"Rifiuto scolastico": cos'è e come posso mantenere mio figlio?

A cura di Relations Australia

Anche se alcuni potrebbero dire che i giorni di scuola sono il periodo più bello della vita, un numero crescente di bambini e adolescenti fatica a superare i cancelli della scuola.

Questi studenti sperimentano alti livelli di disagio al pensiero di andare a scuola, il che può avere un impatto sui loro risultati accademici, sviluppo emotivo e sociale. Al di là del bambino, il rifiuto scolastico può mettere a dura prova i genitori/tutori e causare disarmonia in casa.

Per affrontare questa complessa sfida, abbiamo individuato alcune cause comuni di rifiuto scolastico e chiesto consigli a un esperto su come affrontarlo.

Cos'è il rifiuto scolastico?

Conosciuto anche come "impossibilità di andare a scuola" o "fobia scolastica", i bambini che soffrono di questo problema avranno difficoltà ad andare a scuola a causa dell'intensa sofferenza emotiva. Secondo il Dipartimento dell'Istruzione del NSW, i bambini non cercheranno di nascondere la loro assenza, non mostreranno comportamenti antisociali estremi e i loro genitori saranno attivamente coinvolti nel riportarli al loro ambiente accademico.

Il rifiuto scolastico può presentarsi in vari modi, da mal di testa, nausea, tremore, pianto o persino attacchi di panico. Potrebbe alzare la testa la sera prima, fare i capricci mentre si prepara per andare a scuola o in macchina mentre ci va.

Cosa causa il rifiuto scolastico?

Ogni bambino è unico e non esiste una ragione precisa per cui potrebbe provare questi sentimenti.

  • Difficoltà accademiche: questo può includere ragazzi che stanno andando bene a livello accademico ma sentono la pressione di mantenere alti i loro voti
  • Problemi sociali: potrebbero verificarsi bullismo o altre sfide sociali
  • Salute fisica: potrebbero provare dolore o disagio, il che può rendere difficile concentrarsi e impegnarsi nell'istruzione, oppure potrebbero provare vergogna o stigmatizzazione
  • Problemi di salute mentale: per alcuni bambini potrebbe essere difficile individuare se il rifiuto scolastico sia un sintomo del loro problema di salute o viceversa
  • Eventi importanti della vita – come il cambio di scuola, il divorzio o la separazione dei genitori, la morte in famiglia
  • Transizioni scolastiche: passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria
  • Disabilità intellettiva e/o neurodivergenza: lo sono gli studenti di queste categorie sovrarappresentato nei dati quando si tratta di rifiuto scolastico.

Dalla pandemia di COVID-19, alcuni gli studenti hanno faticato a tornare in classe dopo periodi di homeschooling o apprendimento virtuale. Nel 2022, il tasso di frequenza scolastica nazionale degli anni da 1 a 10 è sceso a 86,5%, che era rimasto sopra 90% nel decennio precedente.

Come riconosco i segnali del rifiuto scolastico?

Nel caso ti stia preoccupando, alcuni segnali possono essere normali e temporanei. Fai attenzione ai cambiamenti improvvisi nel comportamento “normale” di tuo figlio, se persiste o peggiora.

  • Lacrime o forti emozioni prima della scuola – questo potrebbe accadere prima di uscire di casa o mentre si va a scuola
  • Ansia o paure riguardo alla scuola: potrebbero essere specifici di eventi a scuola, persone, situazioni o anche semplicemente “fluttuanti”
  • Disturbi somatici prima della scuola, come mal di testa, mal di stomaco, stanchezza
  • Difficoltà ad ambientarsi la sera prima di andare a scuola
  • Rifiutarsi di alzarsi dal letto, vestirsi, uscire di casa o scendere dall'auto
  • Difficoltà nel rientro a scuola dopo un periodo di interruzione, come le vacanze scolastiche, un periodo di malattia, un campo scuola
  • Abbandonare la lezione per recarsi in infermeria o scuse per evitare determinate lezioni o persone

Impatti del rifiuto scolastico sui bambini (e sui genitori)

Se il rifiuto scolastico non viene affrontato, può potenzialmente farlo impatti significativi e duraturi sul benessere e sul futuro di un giovane.

 

Impatto sociale ed emotivo

I bambini potrebbero perdere lo sviluppo sociale e le opportunità di interagire con i coetanei e fare amicizia. Il rifiuto scolastico può anche prolungarsi o perpetuarsi condizioni di salute mentale come la depressione e l’ansia e incidono negativamente sull’autostima e sulla fiducia.

 

Rendimento scolastico 

Gli studenti che sono sempre più assenti possono iniziare a rimanere indietro nel loro apprendimento, così come a mancare test, presentazioni o invii di lavori.  

 

Salute fisica 

Oltre alle lezioni di sport, andare a scuola offre ai bambini la possibilità di muovere il corpo (camminare verso la scuola o tra una lezione e l’altra) e può migliorare la qualità del sonno.  

 

Problemi di adeguamento

I giovani che non frequentano la scuola regolarmente possono avere difficoltà ad affrontare altre transizioni della vita come abbandonare la scuola, andare all'università o iniziare un nuovo lavoro.

 

La famiglia

Sebbene il rifiuto scolastico riguardi tuo figlio, può avere un impatto più ampio sui genitori e sulla famiglia. I genitori possono sentirsi stressati, frustrati, isolati o addirittura vergognarsi o sentirsi in colpa per il motivo per cui i loro figli rifiutano di andare a scuola.

Cosa evitare quando parli con tuo figlio

Capire perché tuo figlio ha difficoltà a scuola e come aiutarlo può creare confusione. Rochelle raccomanda ai genitori di cercare di evitare alcuni approcci:

  • Incolpare, criticare, attaccare o insultare, come "Smettila di essere pigro, non andrai mai alla scuola superiore né troverai un lavoro se continui così"
  • Respingere le loro esperienze e sentimenti
  • Minimizzare i propri sentimenti dicendo cose come: "Nemmeno io voglio lavorare tutti i giorni!"

L'ultimo consiglio di Rochelle è di non incolpare te stesso o di non essere troppo imbarazzato per chiedere aiuto. Ogni genitore ha bisogno di un piccolo aiuto: nessuno è il genitore perfetto.

Come affrontare il rifiuto scolastico di tuo figlio

Abbiamo chiesto a Rochelle, consulente e team leader di Relationships Australia NSW, i suoi suggerimenti e consigli.

 

Convalida ed empatia

Inizia con curiosità e compassione quando affronti le preoccupazioni di tuo figlio e concentrati sull'ascolto senza interruzioni.

"Prenditi il tempo per comprendere i loro sentimenti, il loro punto di vista e la loro prospettiva", afferma. "Per aiutare te stesso, pensa a un momento simile in cui potresti aver sentito questo e di cosa avevi bisogno."

Abbi cura di gestire le tue emozioni durante questa conversazione. Se ti senti sopraffatto o arrabbiato, metti in pausa la conversazione finché le tue emozioni non si saranno calmate.

 

Stabilire una forte rete di supporto

Avere persone intorno a tuo figlio con cui parlare e edificarlo è fondamentale. Potrebbe trattarsi di sostegno formale, come operatori sanitari, personale scolastico e consulenti, o sostegno informale, come amici, familiari o altri adulti fidati nella loro vita. Se l'ansia o la depressione sono alla base di tuo figlio, valuta la possibilità di ottenerlo supporto professionale.

Ricorda: assicurati di avere anche una rete di supporto intorno a te. Il prezzo da pagare per una famiglia può essere enorme ed è più facile lavorare in squadra piuttosto che affrontarlo da soli.

 

Considera altre opzioni scolastiche

Rochelle incoraggia i genitori a esplorare altre opzioni educative, come l'istruzione domiciliare o fornitori specializzati, che è una decisione personale adatta alle loro circostanze familiari.

Se hai un bambino o un adolescente che ha difficoltà a frequentare la scuola, Relationships Australia NSW fornisce diversi servizi cruciali in grado di supportarlo. Consulenza familiare e Terapia familiare adolescenziale (focus sugli adolescenti) può aiutarti a colmare le lacune comunicative e workshop di gruppo simili Sintonizzarsi sugli adolescenti e Sintonizzarsi con i bambini sono un ottimo punto di partenza.

Connettiti con noi

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie e contenuti.

Supportare il benessere della tua relazione

Scopri le ultime novità dal nostro Knowledge Hub.

10 Children’s Books to Help Understand Separation and Divorce

Articolo.Famiglie.Genitorialità

10 libri per bambini per aiutare a comprendere la separazione e il divorzio

La separazione e il divorzio tendono ad essere un momento difficile per una famiglia, in particolare per i bambini coinvolti che potrebbero non capire...

My Partner and I Disagree About Having Children: What Should We Do?

Articolo.Coppie.Genitorialità

Io e il mio partner non siamo d'accordo sull'avere figli: cosa dovremmo fare?

Decidere di mettere in relazione i bambini, e il mondo, è la decisione più grande che due persone possano prendere insieme. Discussioni...

Empowering Managers: Upskilling in Counselling Is Vital for Supporting Employees’ Mental Health

Articolo.Individui.Lavoro + denaro

Responsabilizzare i manager: il miglioramento delle competenze nella consulenza è vitale per supportare la salute mentale dei dipendenti

Quando guidi gli altri, puoi aspettarti di fornire guida, costruire relazioni e comunicare con il tuo team. Ma sta diventando...

Iscriviti alla nostra newsletter
Salta al contenuto